Tecniche di rilassamento e meditazione

[et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”3.21.1″][et_pb_row _builder_version=”3.21.1″][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.21.1″][et_pb_text _builder_version=”3.21.1″]

Tecniche di rilassamento e meditazione

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][et_pb_row _builder_version=”3.21.1″][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.21.1″][et_pb_text _builder_version=”3.21.1″ saved_tabs=”all” inline_fonts=”Verdana”]

Sin da bambini viene trasmessa la necessità di correre per non rimanere indietro e stare al passo con gli altri. Per tutta la vita viviamo sommersi in una società che ci vuole primi in tutto, primi della classe, primi nella carriera, nei successi. Questo ci lega al materialismo, all’apparenza, alla razionalità, un concetto che distacca dalla mente, dal corpo e dallo spirito, dalla guarigione interiore. Viviamo per raggiungere al più presto le aspettative di altri, e ci distacchiamo da noi stessi, dal nostro benessere, dalla nostra cura, che invece ha bisogno di tempo, pazienza e consapevolezza per evolversi. Lo stress a cui sottoponiamo inconsciamente la nostra mente, affatica man mano il corpo, che a un certo punto tira il freno a mano, e si presenta con dolori fisici acuti. Solo dopo che il nostro corpo grida e ci costringe a fermarci, ci accorgiamo che abbiamo vissuto una vita frenetica. Rare volte ci siamo fermati e abbiamo vissuto per davvero rigenerando la nostra mente e il nostro corpo.
Le neuroscienze stanno dimostrando come le tecniche di rilassamento e meditazione, aiutano a ritrovare il silenzio interiore, quel silenzio che rigenera il corpo, l’anima, lo spirito. Queste tecniche rallentano i pensieri, aiutano a lasciar andare le preoccupazioni e i carichi emotivi ,di conseguenza il corpo rallenta il suo metabolismo, il rischio di infiammazioni, di patologie legate allo stress. Il silenzio dei suoni della natura amplificano e aiutano a ritrovare il silenzio interiore, ecco perché è importante lavorare anche all’aperto a contatto con la natura, ma specialmente rispettarla e amarla.
La pratica di rilassamento e meditazione “Motus Pâna” lavora nel portare in equilibrio le energie dei chakra attraverso l’utilizzo di campane tibetane, olii essenziali e cristalli.

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][et_pb_row _builder_version=”3.21.1″][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.21.1″][et_pb_gallery gallery_ids=”191,192,193,194,195,196,197,198,199,200″ fullwidth=”on” _builder_version=”3.21.1″][/et_pb_gallery][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]